Petizione di 300 vignaioli e produttori di vino italiano al Governo Italiano e alle Istituzioni Europee

Tra i vignaioli e produttori di vino italiano si rivolgono alle istituzioni italiane ed europee con una petizione su Change.org.
Tra le richieste tempi brevi e certi per la liquidità, l’applicazione immediata dei Regolamenti europei per poter accedere ai fondi stanziati e proteggere con l’affinamento il vino che hanno prodotto, la riduzione del cuneo fiscale e la sburocratizzazione di tutte le procedure.
E’ possibile leggere il testo completo della petizione e firmala qui